carbissioterapiajpg

Carbossiterapia

Si utilizza anidride carbonica medicale somministrata per via sottocutanea o intradermica con un piccolo ago collegato ad un’apparecchiatura apposita. Ottima per ridurre gli accumuli di grasso, per migliorare la circolazione nelle gambe e combattere i gonfiori e per rivitalizzare la pelle migliorando l’elasticità e aumentandone l’ossigenazione.